“Italia in the World”

19 Novembre, 2019 Published in Events

Il Gran Ballo della Venaria Reale ci regala emozioni e ricordi da portare nel cuore, così come spunti di riflessione. La bellezza non risiede solo nell’apparenza e nelle cose materiali, ma soprattutto nel nostro cuore e nella nostra mente. Per questo ogni giorno dovremmo diventare sempre più consapevoli di noi stessi, del nostro valore come persone e fare in modo che nessuno possa metterlo in discussione. In quest’ottica oggi nascono sempre più campagne di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e sui minori. Per sottolineare come questo tema sia caro al Ballo, ai suoi organizzatori e ai suoi partecipanti è stato conferito il “Premio Costanzo” alla giornalista Rai Patrizia Angelini, inviata del TG1 e Unomattina, da sempre impegnata nei temi del sociale e del mondo femminile e promotrice del primo Osservatorio Antimolestie. Quest’ultimo sarà presentato il 22 novembre nel convegno “DONNA SENZA PAURA”, nella sede del Parlamento Europeo a Roma.

I valori del rispetto, del fair play, dell’etica e di un sano spirito competitivo dovrebbero essere alla base di qualunque attività sportiva e molte discipline stanno enfatizzando questi aspetti per educare i più giovani. La FISE presenterà, in occasione del “Festival del Docufilm” a Roma, il progetto “Italia in the World”. Un progetto volto a valorizzare la straordinarietà dell’Italia e sviluppare il nostro senso d’appartenenza e identità attraverso la cultura cinematografica e audiovisiva. Riconoscendo l’eccellenza della nostra artigianalità, cultura e storia si può studiare come contribuire allo sviluppo socio-economico e culturale del nostro paese e come presentarci al meglio sui mercati internazionali.

A sostegno di tutto questo si sono schierati, per ora, la Camera di Commercio e l’Ambasciata di Dubai, insieme ai sistemi camerali italiani nel mondo, Assocamerestero e Italian Trade Agency. Inoltre è nata una bella sinergia con gli imprenditori italiani e le aziende operanti all’estero, con i COM.IT.ES (comitati per gli italiani all’estero), con il C.G.I.E. (consiglio generale degli italiani all’estero) e con il CO.AS.IT (comitato assistenza italiani). Senza dimenticare l’appoggio delle strutture diplomatiche, ambasciate e consolati, degli Istituti di cultura e della Dante Alighieri, per la diffusione della lingua italiana nel mondo.

In quest’ottica, sempre durante il “Gran Ballo della Venaria Reale” il “Premio Costanzo” è stato consegnato al Cav. Giorgetto Giugiaro, definito “il genio del design”. Nel 1999 gli venne conferita, a Las Vegas, la nomina di “Car Designer del Secolo”. Per la categoria dello sport il Premio è stato assegnato a Jessica Rossi, vincitrice della medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Londra 2012 nel trap femminile, occasione in cui ha conquistato anche il record del mondo con 99 piattelli colpiti su 100. E’ stata tre volte campionessa del mondo, oro ai campionati mondiali juniores, cinque volte campionessa europea e oro ai Giochi del Mediterraneo.

Testimoni di bellezza e coraggio Carlotta Stramare e Gessica Notaro.

Leave a Comment

Your email address will not be published. The mandatory fields are marked with *