Il Pasta Day con la Pasta Felicia

28 Ottobre, 2020 Published in Food & Beverage

La giornata internazionale dedicata alla pasta si festeggia il 25 ottobre. Questa tradizione è nata 25 anni fa a Roma, quando i produttori della pasta decisero di tenere il primo congresso mondiale per promuoverne il consumo. Successivamente nel 1998 nacque il World Pasta Day, idea nata a Napoli. Quest’anno il tema è stato la dieta mediterranea, così ho festeggiato con le paste biologiche Felicia, senza glutine. Con passione viene prodotta una grande varietà di farine e di formati, così gustosi da allietare anche i palati più esigenti. Tra queste i tortiglioni al grano saraceno, i fusilli ai fagioli verdi Mung e i mezzi rigatoni all’avena.

Non tutti sanno che la pasta, nata in Medio Oriente, fu portata in Sicilia dagli arabi nel XII secolo. I primi condimenti usati per insaporirla, qui nella nostra penisola, furono il burro e il formaggio, mentre l’olio d’oliva invece era poco utilizzato. La prima salsa al pomodoro, pensate, venne usata dagli spagnoli e conteneva ’aceto. Fu solamente nell’800 che iniziò ad essere diffusa la salsa di pomodoro, così come la conosciamo noi, e questa incontrò la pasta. Fu amore a prima vista, anzi a primo assaggio, e non si lasciarono più.

“La vita è una combinazione di pasta e magia”. (Federico Fellini)

The 25th of October is the Pasta International Day. This tradition bear 25 years ago in Rome, when pasta producers decided to hold the first world congress to promote the pasta consumption. Then in 1998 the World Pasta Day bear in Naples. This year, the 2020, the theme was the Mediterranean diet, so I would like to celebrate it with Felicia biological pastas, all gluten-free. A wide variety of flours and sizes is produced with passion, so tasty that cheer up the most demanding palates. Among them: the buckwheat tortiglioni, the Mung green bean fusilli and the oats half rigatoni. Not everyone knows that pasta, born in the Middle East, was brought to Sicily by the Arabs in the 12th century. The first condiments used to flavor it, in Italy, were butter and cheese, while the olive oil was little used. The first tomato sauce was used in Spain and there was vinegar inside. Only in the 1800s the tomato sauce began to be spread, as we know it, and it met pasta. It was love at first sight, indeed at first taste, and they never let themselves. “Life is a combination of pasta and magic”. (Federico Fellini)

www.glutenfreefelicia.com/pasta-senza-glutine – www.facebook.com/FeliciaGlutenFreeIT/www.facebook.com/dolcissimame.it/

Leave a Comment

Your email address will not be published. The mandatory fields are marked with *