Gran Ballo della Venaria Reale 2018

12 Novembre, 2018 Published in Events

Una fitta pioggerellina e un’atmosfera silenziosa e ovattata hanno accolto il nostro arrivo alla sontuosa Reggia Sabauda, dove un corteo solenne ha accompagnato il nostro ingresso. Qui lo sfarzo maestoso della regalità e il fascino di una storia gloriosa ci hanno abbracciato e regalato una serata unica e ricca di magia. Percorrere i corridoi e attraversare le sale, in eleganti abiti di sera, ci riporta indietro nel tempo e ci fa sentire parte di un’epoca e di un mondo che ora non ci sono più, ma che vale la pena riscoprire. All’ingresso della Galleria Grande hanno fatto gli onori di casa il Notaio Claudio Limontini, presidente del Comitato Organizzatore di Vienna sul Lago, e l’Ammiraglio Comandante della Marina Militare Pierpaolo Ribuffo. Allo schiudersi delle porte, emozionate debuttanti hanno fatto il loro ingresso, accompagnate dagli allievi dell’Accademia Militare di Livorno. Bellissime hanno danzato sulle musiche eseguite dalla talentuosa orchestra, indossando gli abiti realizzati appositamente dallo stilista Carlo Pignatelli. La serata è stata elegantemente introdotta dagli spumeggianti Natasha Stefanenko e Luca Sabbioni. Questa edizione ha voluto caldeggiare il progetto “scarpette rosse” per sensibilizzare gli animi contro la violenza sulle donne, per questo le debuttanti le hanno indossate. Un evento glamour che ha anche un animo formativo e solidale, dedicando una raccolta fondi a favore del Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta. La serata è proseguita con uno squisito Pranzo di Gala e danze fino a notte inoltrata.

L’abito che ho indossato ha reso ancora più speciale il “mio ballo”, un vestito di haute couture realizzato dalle giovanissime, ma sapienti mani, della stilista Sofia Provera che ha voluto condividere con me questo speciale evento.

Un ringraziamento all’organizzazione, alla Marina Militare, allo Studio Media Communication, all’Orchestra Giovanile Vicentina, all’Istituto Alberghiero “E Maggia” di Stresa, all’Associazione Italiana Sommeliers Brigata di Servizio AIS di Novara, all’Estetica di Torino, alle Scuole Tecniceh San Carlo, al Liceo Aldo Pastori, Easyway.

www.granballodellavenariareale.it – www.facebook.com/granballodellavenariareale/ – www.facebook.com/dolcissimame.it/

A thick drizzle and a silent and hushed atmosphere was greeted on our arrival to sumptuous Reggia Sabauda, where a solemn procession accompanied our entry into the Palace. Here the stately pomp of royalty and the charm of a glorious history embraced and given us a unique and full of magic evening. Go along the corridors and cross the majestic rooms in elegant evening dress takes us back in time and makes us feel part of an era and a world that now there are not, but we have to rediscover. At the entrance of the Grand Gallery did the Notary Claudio Limontini, President of the Organizing Committee of Vienna sul lago, and the Navy Commander Admiral Pierpaolo Ribuffo did the honors. At the opening of the doors, excited debutantes have entered in the hall, accompanied by the students of the Military Academy of Livorno. Beautiful girls danced on the music performed by the talented orchestra, wearing the clothes designed for them by the fashion designer Carlo Pignatelli. The evening was smartly introduced by Natasha Stefanenko and Luca Sabbioni. This edition has wanted to encourage the project “red shoes”to fight the violence against women, so every debutantes wore a pair of red shoes. A glamorous event that also has an educational and supportive soul by devoting a fundraiser for Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta. The evening continued with an exquisite Gala dinner and dancing late into the night. The dress I wore made “my event” even more special, a haute couture dress designed by teens, but skilled hands of the designer Sofia Provera who wanted to share with me this special event.

Leave a Comment

Your email address will not be published. The mandatory fields are marked with *