Connubio d’eccellenze

22 Ottobre, 2021 Published in Food & Beverage | Restaurants

Quando due eccellenze che condividono idee e cuore si incontrano ne nasce qualcosa di unico e straordinario. Chiara Soldati di “La Scolca” ha riconosciuto nello Chef stellato Davide Oldani una comunione di pensiero, entrambi trasformano con passione materie prime d’eccezione creando qualità e purezza.

Così durante un pranzo speciale, una selezione di etichette di “La Scolca”è stata magistralmente abbinata alle creazioni gastronomiche scelte dallo Chef creando un connubio che delizia il palato.

Siamo stati accolti da un calice di delicato e armonioso Soldati Pas Dosè che ha preceduto il benvenuto della casa, tra gli stuzzichini mi ha piacevolmente colpito l’amuse-bouche gourmet o “Diverti bocca”. Gli antipasti, tra cui la sublime Cipolla Caramellata, si sono sposati bene con il Gavi dei Gavi del 2020. Molto scenografico il modo di servire la Capasanta con infuso allo Zenzero.

Il meraviglioso sapore  del fungo porcino, spugnole, mirtillo roso e riso è stato sublimato dal Gavi dei Gavi 2013, entrambi lasciano un appagante sapore in boca che persiste piacevolmente ad ogni assaggio.

Per la coda di rospo, latte di cocco e curry è stato scelto un intenso e suadente La Scolca D’Antan 2007.

Sorprendente il dessert, una vera e propria scoperta, fico al cucchiaio, focaccia dolce e gelato, per l’occasione accompagnato da un vellutato e deciso Brut Millesimato D’Antan 2009.

Armonia, equilibrio di contrasti, innovazione che strizza l’occhio alla tradizione sono stati gli ingredienti di questo bellissimo incontro.

When two excellences which share ideas and heart meet, something unique and extraordinary is born. Chiara Soldati of “La Scolca” has recognized in the Chef Davide Oldani a communion of thought, both passionately transform exceptional raw materials creating quality and purity. So during a special lunch, a selection of “La Scolca” labels was masterfully combined with the gastronomic creations chosen by the Chef creating a combination that delights the palate. We were greeted by a glass of delicate and harmonious Soldati Pas Dosè that preceded the appetizers, among them I was pleasantly struck by the gourmet amuse-bouche. The appetizers, including the sublime Caramelized Onion, it was served with the 2020 Gavi dei Gavi wine. Very scenic the way to serve the Scaffle with a Zenzero infusion. The wonderful flavor of the porcini mushroom, morels, rosy blueberry and rice was sublimated by the 2013 Gavi dei Gavi, both leave a satisfying flavor that persists pleasantly after each taste. For the monkfish, coconut milk and curry, an intense and persuasive 2007 La Scolca D’Antan was chosen. The dessert surprised me, a real discovery, fig spoon, sweet focaccia and ice cream, for the occasion accompanied by a velvety and decisive 2009 Brut Millesimato D’Antan. Harmony, balance of contrasts, innovation that winks at tradition were the ingredients of this beautiful meeting.

www.scolca.it – www.facebook.com/LaScolca/www.cucinapop.dowww.facebook.com/DODavideOldani – www.facebook.com/dolcissimame.it

Leave a Comment

Your email address will not be published. The mandatory fields are marked with *