VF Lounge

19 aprile, 2019 Published in Uncategorize

Girando Milano alla scoperta delle proposte del Fuorisalone mi sono concessa una pausa di relax in un giardino incantato, firmato Vanity Fair. Un luogo super glamour, come la rivista che l’ha creato. Qui in oasi fiorite e verdeggianti ci siamo potuti regalare una coccola speciale. Ad attenderci esclusive beauty experiences, come la scoperta dei nuovi rossetti della linea Dior Addict Stellar Shine; un intrigante viaggio olfattivo tra le preziose note odorose di Perris Montecarlo; la prova di una nuova acconciatura grazie agli esperti del salone Namu Hair e ai prodotti Phyto.

Si potevano sorseggiare i cocktails d’artista dei bartender di Bombay Sapphire e perché no, cimentarci anche noi in quest’arte. Chi lo preferiva poteva rinfrescarsi con una birra di Angelo Poretti o ritemprarsi con un aromatico caffè. Hoover ha dato la possibilità di concedersi golose pause culinarie e assistere o partecipare a istruttivi showcooking.

Leave a Comment

Your email address will not be published. The mandatory fields are marked with *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>