La bellezza della 1000miglia

16 maggio, 2019 Published in Events | Motors, Yachts and Airplanes

Possiamo ancora una volta regalarci momenti di vera emozione e grande bellezza seguendo la mitica 1000miglia, partita ieri da Brescia. Le splendide vetture della Freccia Rossa stanno attraversando alcune delle più suggestive città italiane. Partite da Brescia in direzione Desenzano sono giunte ieri sera a Cervia-Milano Marittima. La partenza delle 430 vetture è stata anticipata dal suggestivo passaggio delle Frecce Tricolori. A dominare la classifica di ieri l’Alfa Romeo 6C 1750 SS Zagato del 1929 (tra l’altro Alfa Romeo è la casa automobilistica più rappresentata in questa gara). Questa mattina le autovetture sono ripartite e seguendo il percorso che le porterà, attraverso la penisola, fino a Roma, dove sfileranno per Via Veneto, riportando gli spettatori alle suggestioni della “dolce vita”.

Grazie al Museo Alfa Romeo sono presenti alcune vetture esclusive: la 6C 1500 SS del 1928, 1900 SS del 1956 e la 1900 Sport Spider del 1954. Inoltre hanno debuttato su strada, proprio in occasione della 1000miglia, le nuove serie speciali limitate Giulia e Stelvio Quadrifoglio “Alfa Romeo Racing”, prendendo parte al “convoglio ufficiale”. Antonio Giovinazzi, pilota della monoposto C38 del team “Alfa Romeo Racing” di F1 era presente alla partenza.

La gara più bella del mondo ha anche un grande cuore che palpita per chi è meno fortunato. La sera del 14 maggio ha infatti organizzato un Gala Charity Dinner nella splendida cornice del Museo di Santa Giulia di Brescia. Questo evento è stato fortemente voluto per sostenere la Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica e l’Associazione La Zebra Onlus, per l’Ospedale di Brescia. Durante la serata è stata indetta un’asta di beneficienza, condotta da  Filippo Lotti, Direttore Generale di Sotheby’s Italia, in favore della Fondazione Laureus Italia Onlus. La cena, firmata dallo Chef Philippe Léveillé del ristorante stellato Miramonti l’altro, è stata allietata dal conduttore Paolo Kessisoglu. Presenti tra gli altri: il Sindaco di Brescia, Emilio del Bono, Francesca Bazoli e Stefano Karadjov, Presidente e Direttore di Brescia Musei, Maurizio Arrivabene, Consigliere di 1000 Miglia, Matteo Marzotto, Consigliere di 1000 Miglia e Presidente della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica – Onlus, Pier Luigi Pardo, giornalista sportivo di Mediaset, l’attore Massimo Boldi e Davide Oldani.

Continuiamo a seguire questa incredibile competizione.

We can once again have moments of real excitement and great beauty thanks to the legendary 1000miglia, started yesterday from Brescia. The beautiful Red Arrow coaches are going through some of the most beautiful Italian cities. Last night they arrived at Cervia-Milano Marittima. The departure of 430 cars has been brought forward by the impressive passage of the Frecce Tricolori. To dominate the leaderboard, yesterday, the 1929 Alfa Romeo 6 c 1750 Zagato SS (Alfa Romeo is the automaker more represented in this race). This morning the cars start the race and following the path that will lead them through the peninsula they will arrive at Rome, where will parade Via Veneto, bringing viewers to the suggestions of the “dolce vita”. Thanks to Museum Alfa Romeo there are some exclusive cars: the 1928 C 1500 SS, the 1956 1900 SS and the 1954 1900 Sport Spider. The race is the occasion for the debut on the road of new special limited series Giulia and Stelvio Quadrifoglio “Alfa Romeo Racing”, taking part in the “official” convoy. Antonio Giovinazzi, pilot of the C38 “Alfa Romeo Racing” for the F1 team was present at the start. The best race in the world also has a big heart that beats for those who are less fortunate. On the evening of the 14th of May has organized a Charity Gala Dinner in the beautiful surroundings of the Museum of Santa Giulia in Brescia. This event has been strongly desired to support the Cystic Fibrosis Foundation-Onlus and the Zebra Association, for the hospital in Brescia. During the evening was organized a charity auction, conducted by Philip Larose, Chief Executive of Sotheby’s Italy, in favor of the Laureus Foundation Italy Onlus. Dinner, signed by Chef Philippe Léveillé of the Michelin-star Miramonti l’altro restaurant, was cheered by the conductor Paolo Kessisoglu. Present among others: the Mayor of Brescia, Emilio del Bono, Francesca Bazoli and Stefano Karadjov, President and Director of Brescia Museums, Maurizio Arrivabene, Counsellor of 1000 Miles, Matteo Marzotto, President of the Foundation for research on cystic fibrosis-Onlus, Pier Luigi Pardo, sportswriter of Mediaset, the actor Massimo Boldi and Davide Oldani. We will continue to follow this incredible competition.

Crediti fotografici: @1000MigliaSrl @museoalfaromeo @alfaromeo

www.1000miglia.it – www.facebook.com/millemigliaofficial/www.museoalfaromeo.com – www.facebook.com/museoalfaromeo/www.alfaromeo.itwww.facebook.com/AlfaRomeoIT/

Leave a Comment

Your email address will not be published. The mandatory fields are marked with *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>