Archive | luglio 2017

Il casual chic dell’estate 2017

La parola d’ordine è sentirsi bene con ciò che si indossa, scegliendo capi che siano comodi, freschi e facili da portare, ma allo stesso tempo eleganti e con carattere.

Lardini propone una collezione dal design ricercato e dai colori soft e neutri, per avvolgere il corpo femminile in modo delicato e raffinato.

Federico D’angelo subisce il fascino delle atmosfere calde e infuocate del deserto sahariano e s’ispira alle uniformi indossate, in questi luoghi, dai soldati nel 1960. Le rivede donando loro linee femminili e accattivanti.

Giorgio Grati crea una collezione dalla raffinata eleganza, donandole un tocco di innovativa ricercatezza e una ventata di giovane freschezza.

Il magnetismo e la luminosità dei colori dell’estate pervadono la materia cangiante e pregiata dei tessuti caratterizzando la collezione di Lorena Antoniazzi.

 

Anche agli uomini piacciono le scarpe

Non è vero che le scarpe sono una passione tutta al femminile, anche i maschietti prestano attenzione al tipo di scarpa da indossare e all’abbinamento da scegliere. Forse, diversamente dalle fanciulle, ogni uomo ha un suo genere, la sportiva, la classica, il mocassino…e su questo cerca le varianti.

Preziosi materiali vengono plasmati in linee contemporanee e disinvolte per dare più forza di carattere al classico. Questa la collezione raffinata di Aldo Bruè.

Alla ricerca di un’eleganza senza tempo, sontuosa, elitaria, ma rilassata, Fratelli Rossetti trae spunto dalle atmosfere degli Hamptons per la primavera/estate 2017.

La creatività di Loriblu rende il lusso straordinariamente inconsueto e propone fantasie e abbinamenti innovativi e accattivanti.

Moreschi rivisita il classico con pellami e dettagli dinamici e sofisticati, cercando sempre di mantenere silhouette sobrie, ma di impatto e di far vivere una sensazione di comfort assoluto.

Il gusto tipicamente italiano di Testoni si riflette anche per questa stagione, il cui mood rilassato e sobrio viene declinato naturalmente per le varie occasioni.

 

This entry was posted on 29 luglio 2017, in Scarpe.

Scarpe, scarpe, scarpe…

Scarpe…delizia di ogni donna, accessorio a cui nessuna di noi sa rinunciare. Infinite sono le sue declinazioni e le nuance cromatiche. A chi di voi, come a me, non è capitato di scegliere l’outfit proprio partendo da loro? Le proposte per quest’estate soddisfano anche i gusti più difficili e il quesito più grande è: ma come faccio a scegliere? Le voglio tutte!!!

Si può prediligere la femminilità seducente e preziosa di Ballin, l’ironia e l’originalità di Coliac, l’eleganza sussurrata di Fratelli Rossetti, la vitalità appassionata ed esotica di Loriblu o il lusso glamour e sgargiante di Nando Muzzi. Oppure preferire il bagliore scintillante di Le Silla, la morbida leggerezza di Moreschi, il sapore Mediorientale di Racine Carrée, la contemporaneità ammiccante di Steve Madden, la raffinatezza di Testoni, la creatività aggraziata di Grey Mer o lo stile chic di Sonique.

Shoes … every woman’s delight, accessory that none of us know how to give up. Countless are their variations and their shades of colour. Who, like me, decided her outfit just starting from the shoes? The proposals for this summer will satisfy even the most difficult and the bigger question is: but how do I choose? I want all of them!!!

You may prefer the seductive and precious femininity of Ballin, the irony and originality of Coliac, the Fratelli Rossetti‘s whispered elegance, the passionate and exotic vitality of Loriblu or the luxury glamour and flamboyant of Nando Muzzi. Or tou could prefer the shimmering glow of Le Silla, the soft Middle Eastern flavor of Racine Carrée, the Moreschi‘s lightness, the contemporary winking of Steve Madden, the sophistication creativity of Grey Mer or the chic style of Sonique.

www.facebook.com/dolcissimame.it/

This entry was posted on 25 luglio 2017, in Scarpe.

Piaget The 60th Anniversary Altiplano Diamond Set

 

Bellezza ed eleganza senza tempo, avere 60 anni e non dimostrarli, questo il segreto che rende Piaget Altiplano un orologio dal fascino irresistibile. Un segna-tempo seducente nel quale classicismo e modernità trovano un perfetto equilibrio di linee pure, raffinate e ultra sottili. Per celebrare questo importante compleanno Piaget ha circondato di diamanti un quadrante dal colore blu profondo e lo ha impreziosito ulteriormente con un cinturino di coccodrillo della stessa tinta. La bellezza di questo gioiello è stata esaltata dalla scelta di Jessica Chastain come testimonial.
 
Beauty and timeless elegance, have 60 years and prove it, this is the secret that makes Piaget Altiplano a clock with an irresistible charm. A seductive timepiece in which classicism and modernity are a perfect balance in clean, stylish and ultra thin lines. To celebrate this important birthday Piaget has surrounded by diamonds a deep blue dial and further embellished with a crocodile strap of the same colour. The beauty of this was enhanced by the choice of Jessica Chastain as testimonial.

Ferretti Group

Ancora prima del suo debutto ufficiale, Custom Line 120‘ ha già fatto innamorare di sé un armatore americano, il primo a possederne uno. Uno yacht meraviglioso e innovativo che unisce i codice della progettazione navale, il design automobilistico e l’architettura civile. Un capolavoro del mare per la linea e per i preziosi e fascinosi allestimenti interni, ogni dettaglio rispecchia fedelmente il gusto del suo proprietario.

Accanto la bellissima Navetta 42 già conquistato un armatore italiano che l’ha subito voluta tutta per sè. Quest’imbarcazione è uno spendido esempio di “tailor made”.

Il primo è frutto della collaborazione tra Francesco Paszkowski Design, Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group e Dipartimento Engineering del Gruppo; la seconda grazie all’unione tra lo Studio Zuccon International Project, il Comitato Strategico di Prodotto Ferretti Group e il Dipartimento Engineering del Gruppo.

La super esclusiva spiaggia del Navy Beach Restaurant, a Montauk, New York, nei famosi Hamptons, ha visto l’arrivo di 20 yachts del Gruppo Ferretti (Ferretti Yachts, Riva, Pershing, Mochi Craft, Custom Line) con a bordo ospiti selezionatissimi e alcuni clienti di Allied Marine. Una volta sbarcati dai tender sono stati accoti da flout di pregiato champagne e pregevoli vini, selezionati da Louis Roederer, per poi degustare un’ottima  e raffinata cena, in pieno stile Hamptons. La  serata è proseguita ammirando i gioielli firmati Stella Flame Jewelry e facendosi trasportare dalle sonorità del DJ Adam.

Even before its official debut, Custom Line 120′ has already fall in love an American shipowner, the first to own one. A wonderful and innovative yachts joining the code of ship design, automobile design and civil architecture. A masterpiece of the sea thanks to its line and for the valuable and fascinating interiors, every detail reflects the taste of its owner. Next to him we discover the beautiful Navetta 42 that has already won an Italian shipowner who immediately has wanted it for himself. This boat is a splendid example of “tailor made”. The first is a collaboration between Francesco Paszkowski Design, the Ferretti Group’s Product Strategy Committee and the Engineering Department; the second is a product of the partnership between Zuccon International Project and the Ferretti Group’s Strategic Product Committee and Engineering Department.
The super exclusive Beach of Navy Beach Restaurant, in Montauk, New York, in the famous Hamptons, saw the arrival of 20 Ferretti Group yachts (Ferretti Yachts, Riva, Pershing, Mochi Craft, Custom Line) with carefully selected guests on board and some customers of Allied Marine. Once landed by tender they were welcome with prized champagne and precious wines, selected by Louis Roederer then they enjoyed a delicious and refined dinner, Hamptons style. The evening continued admiring new designs offered by Sag Harbor’s own Stella Flame Jewelry and being carried away by the sound of DJ Adam.

www.ferretti-yachts.comwww.facebook.com/FerrettiYachts.Official/www.customline-yacht.comwww.facebook.com/CustomLineYacht/www.ferrettigroup.comwww.facebook.com/ferrettigroup/www.facebook.com/dolcissimame.it/

I feel Hawkers

 

In una calda e assolata giornata di luglio mi è venuta voglia di indossare qualcosa di viola, colore magico e misterioso che, unendo la forza e l’energia del rosso con la calma e la malinconia del blu, favorisce l’ispirazione. Un mini dress, un paio di infradito e gli occhiali Hawkers in tinta, easy, funny and glamour!

On a warm and sunny July day I want to wear something purple, magical and mysterious color that combining the strength and energy of red with calm and melancholy of blue, favours the inspiration. A mini dress, a pair of flip flops and sunglasses Hawkers, easy, funny and glamorous!

www.hawkersco.comwww.facebook.com/Hawkersco/www.facebook.com/dolcissimame.it/

This entry was posted on 22 luglio 2017, in Occhiali.

Le Grand Prix de Monaco Historique 2018

 

 

Gli appassionati di corse automobilistiche e di auto storiche non dovranno attendere ancora molto per vivere le forti emozioni della pista in una location esclusiva e prestigiosa. Il Gran Prix de Monaco Historique si svolgerà dall’11 al 13 Maggio 2018 nel Principato. A rendere ancora più unico e straordinario questo evento saranno alcune novità. Una delle gare sarà dedicata alle “Formula 1” che si sfidarono prima della Seconda Guerra Mondiale. Nella sezione Sport parteciperanno le auto sportive più belle dai primi anni del secondo dopoguerra. Per rendere omaggio alla velocità e concentrarsi sull’emozione pura e adrenalinica, in quest’edizione, non saranno presenti le categorie di Formula Junior e F3. Maggior attenzione sarà dedicata al valore storico delle vetture. La competizione sarà vissuta in prima persona, non solo dai piloti, ma anche dagli spettatori che potranno vedere da vicino queste rare automobili e lasciarsi trasportare dal rombo dei motori e dall’odore della benzina e degli pneumatici.

Il Comitato Organizzatore e la sezione storica dell’Automobile Club de Monaco ci aspettano.

The fans of motor racing and vintage cars will not have to wait much yet to experience the excitement of the track in an exclusive  and prestigious location. The Grand Prix de Monaco Historique will take place from 11-13 April 2018 in the Principality. To make it even more unique and amazing in this event will be some news. One of the races will be dedicated to the “Formula 1″ pre-war cars. In the Sport section will participate the most beautiful sportscars of the first after-war decade. To pay tribute to the speed and focus on pure emotion and adrenaline, in this edition, there will not be the categories of Formula Junior and F3. Greater attention will be devoted to the historical value of the cars. The competition will be experienced firsthand, not only by pilots but also from spectators who could see these rare cars and get carried away by the roar of engines and the smell of petrol and pneumatic.

The Organizing Committee and the Historic Department of Automobile Club de Monaco (ACM) will wait for us.

www.acm.mcwww.facebook.com/Automobile-Club-de-Monacowww.facebook.com/dolcissimame.it

 

La purezza degli elementi racchiusi nell’oro di Moresque

Preziose boccette d’oro racchiudono un tesoro da indossare: raffinate ed eleganti essenze che sprigionano splendore. Il metallo più desiderato, simbolo di ricchezza e capace di suscitare meraviglia e bramosia, nella sua forma più pura, abbraccia, protegge e custodisce quattro diverse fragranze, ispirate agli elementi della natura: acqua, aria, terra e fuoco. Queste sono ottenute grazie alla sapienza millenaria della profumeria araba che risale alla notte dei tempi.

La Fiamma che, al calare del sole, rimane a scaldare gli animi e ad incantare gli occhi con le sue lingue incandescenti slanciate verso il cielo infinito, sprigiona passione ed energia.

L’Aurum, il momento in cui albeggia e le onde del mare hanno un ritmo calmo e cadenzato. La brezza marina si fa più tiepida e accarezza i capelli delle donne che serenamente passeggiano sulla riva, accompagnate, nel silenzio, dal delicato tintinnio dei loro gioielli.

Oroluna rievoca l’inafferrabilità e la misticità dell’aria, invisibile eppure vitale. Percepibile solo quando si fa vento e la si vede grazie al movimento degli oggetti e della natura stessa o perché l’olfatto è solleticato dalle molecole volatili di un aroma, sospinte dalla corrente.

I caldi e vitali dardi del Sole colpiscono la terra accarezzandone i fiori e i frutti, risvegliando gli animali e portando sollievo e armonia sulla nostra pelle.

Il fascino orientale e l’eccellenza occidentale s’incontrano e scambiando le proprie eccellenze creano qualcosa di unico e suadente.

Precious gold flasks contain a treasure to wear: elegant and refined essences that give off splendor. The most desired metal, symbol of wealth and able to arouse wonder and longing, in its purest form, embraces, protects and preserves four different fragrances, inspired by elements of nature: water, air, Earth and fire. These are obtained thanks to the ancient wisdom of the Arabic perfumery. The Fiamma, after sunset, stays to warm the hearts and to enchant the eyes with its soaring incandescent languages, skyward to the infinity, unleashes passion and energy. Aurum, the moment when the sun  arise and the waves have a calm rhythm. The sea breeze gets more tepid and fondles women’s hair that calmly strolling on shore, accompanied, in the silence, by the delicate tinkle of their jewelry. Oroluna evokes the elusiveness and the mystique of the air, invisible yet vital. Perceptible only when there is the wind and we can see it thanks to the movement of objects and nature or because the nose is tickled by the molecules flown of an aroma, driven by the current. The warm Sun‘s darts hit the Earth stroking the flowers and the fruits, awaking the animals and bringing relief and harmony on our skin. The Eastern charm and Western excellence meet and swapping their excellencies to create something unique and appealing.

www.moresqueparfum.comwww.facebook.com/moresqueparfum/www.facebook.com/dolcissimame.it/

Si Sposa alla Milano Fashion Week

 

La Milano Fashion Week di settembre vedrà, tra i suoi protagonisti, il “Trionfo dell’Amore”. Si è scelto di dedicare un’istallazione all’amore e al suo coronamento: il matrimonio. Un racconto ci porterà indietro nel tempo in un viaggio per scoprire la storia delle nozze, il tutto nell’ambito di Milano XL, la festa della creatività italiana. In attesa del 16 settembre riviviamo insieme alcuni momenti delle passerelle di Si Sposa Italia.

Linee sinuose e romantiche, colori pastello, pizzi preziosi, tessuti impalpabili e fiori delicati caratterizzano la collezione di Blumarine Sposa e Bellantuono Bridal Group.

Nel fiabesco mondo del Mago di Oz sfilano spose incantate i cui abiti accarezano il corpo con tessuti leggeri, colori che abbracciano le tonalità dell’avorio, dello champagne e del rosa cipria, talvolta illuminati da dettagli in oro. Questa la sposa di David Fielden.

Una città unica che emerge dalle acque e che in esse riflette tutta la sua bellezza ed eleganza: Venezia. E’ ad essa, con i suioi suggestivi canali, con i suoi lucenti cristalli, i suoi preziosi vetri soffiati e le colorate murrine che s’ispira Elisabetta Polignano.

La danza raffinata, esclusiva e sontuosa di una principessa durante un ballo ufficiale è l’immagine che rispecchiano gli abiti di Giuseppe Papini. La sua sposa è racchiusa da un romanticismo senza tempo e ricercato ottenuto grazie ad un gioco di sovrapposizioni di volumi e tessuti.

Un’eleganza pura, raffinata ed enigmatica che accarezza il corpo sottolineandone tutta la sua femminiltà. Lusan Mandongus predilige tessuti leggeri e svolazzanti adornati con pizzi e ricami intrignati.

Un vento caldo ed esotico che spira dalle isole del Sud Pacifico e avvolge la collezione di Tot-Hom. L’attenzione ai dettagli rende ogni creazione modernamente romantica e in grado di stupire, ma in modo dolce e con discrezione.

www.sposaitaliacollezioni.fieramilano.itwww.facebook.com/SiSposaitaliaCollezioni/  – www.blumarine.com/it/blumarine-sposawww.facebook.com/blumarinewww.davidfielden.co.ukwww.facebook.com/David-Fieldenwww.elisabettapolignano.comwww.facebook.com/ElisabettaPolignanowww.giuseppepapini.comwww.facebook.com/papinisposa/ www.lusanmandongus.comwww.facebook.com/lusanmandongus/www.tot-hom.comwww.facebook.com/TotHomAtelier/www.facebook.com/dolcissimame.it

Wajer Yachts

 

Comfort sofisticato e innovazione concentrati nei 16 metri di eleganza del 55 Wajer. Un motoscafo studiato per essere versatile e per adattarsi al meglio alle esigenze del proprietario: ideale per un piacevole e romantico weekend a due o per una divertente gita con la famiglia o con gli amici. Un motoryacht per chi ama godersi le cose belle della vita.
Per la realizzazione del 55 Wajer si sono avvalsi della collaborazione dello studio Sinot Exclusive Yacht Design e di Vripack.
Wajer ha partecipato a numerosi saloni nautici nel mondo (tra cui Amsterdam, Dubai, Palm Beach e Miami) e ci dà appuntamento al prossimo evento a Cannes e alla prossima edizione del Monaco Yacht Show.

Sophisticated comfort and innovation are concentrated in the 16 meters of elegance of 55 Wajer. A speedboat designed to be versatile and to better adapt to the needs of the owner: ideal for a pleasant and romantic weekend for two or a fun outing with family or friends. A motor yacht for those who like to enjoy the finer things in life. For the construction of the 55 Wajer the shipyard have collaborated with the studio Sinot Exclusive Yacht Design and with Vripack.
Wajer has participated in numerous boat exhibitions around the world (including Amsterdam, Dubai, Palm Beach and Miami) and makes an appointment at the next event in Cannes and at the next edition of the Monaco Yacht Show.

www.wajer.nlwww.facebook.com/wajeryachts/www.facebook.com/dolcissimame.it/