Archive | aprile 2017

Il mondo visto da Tiffany “Animal Academicum”

Oggi vi voglio accompagnare alla scoperta di un micromondo nel quale realtà, fantasia, arte, cultura, bellezza, estro, originalità e femminilità giocano tra loro per raccontarci qualcosa di diverso. Il nostro viaggio inizia a ritroso nel tempo, partendo da una piccola, storica e famosa libreria milanese, la libreria Bocca, nella quale la protagonista, o meglio, le protagoniste della nostra storia ci hanno invitato per ascoltare dei racconti, in compagnia dell’esilarante Enrico Beruschi.
Masha Sirago ha voluto dar voce alla sua piccola maltese Tiffany, la quale, con il suo candore di animale, mostra all’uomo e alla donna, suoi migliori amici, un punto diverso di vedere il mondo e lo fa attraverso l’arte. Questa dolce cagnolina, soprannominata “Animal Academicum,” dal filosofo Giacomo Marramao, da qualche anno frequenta circoli culturali, salotti e fa sentire il suo punto di vista grazie alla sua voce e alle opere della padroncina Masha.
Tiffany è diventata una scultura, un dipinto, un docu-film e perfino un’immagine su di un francobollo, per essere, in questo modo, piccola e vicina a chiunque voglia portarla con sé. La sua forza comunicativa è tale che colpisce chiunque la incontri. Le Poste Italiane, ad esempio, le hanno concesso l’annullo filatelico e una famosa artista del profumo, Rosa Vaia, le ha dedicato un profumo: “Il Collarino di Tiffany”.
Nella vita frenetica di oggi c’è bisogno di poesia e delicatezza e ovviamente di un pizzico ironia.

www.mondoliberonline.it/tiffany-e-il-valore-della-fedelta-del-cane-in-francobollo/www.facebook.com/dolcissimame.it/

Le novità in casa Ferretti

Lo stile, le performances, la bellezza, ai quali ci ha abituato il Gruppo Ferretti, si riflettono nelle nuove straordinarie imbarcazioni progettate per gli armatori più esigenti e nate dalla voglia di superare sempre sé stessi.

CRN ci svela il nuovo 62 metri, realizzato in collaborazione con Nuvolari Lenard. Un’imbarcazione di carattere e veloce che solca il mare assecondando il vento grazie alle sue linee fluide e tese e alla prua verticale. L’armatore gode di una bellissima suite, sul ponte superiore, dotata di una lounge panoramica che, volendo, può essere aperta agli ospiti.

Pershing sfoggia due nuovi coupé lussuosi, sofisticati e dalle prestazioni emozionanti. Pershing 82 VHP ha il cuore di un bolide e un’estetica ricercata e preziosa, arricchita da dettagli di prestigio, per offrire a chi è a bordo un’esperienza unica a 360 gradi: il pregiato rovere striato arricchito con particolari in laccato grigio, l’eccellente pelle degli arredi (Poltrona Frau), specchi e carta da parati metallizzata (Elitis), luminose luci a led. Nei bagni, rivestiti di mosaici Bisazza, i lavabi sono firmati da Antonio Lupi e gli accessori da Pomd’or.
Sul Pershing 74 sono state scelte nuove tonalità, con giochi di chiaro/scuro, inseriti elementi in laccato ed essenze Alpi e la scelta di mescolare la luce naturale con quella a led crea un effetto seducente.

Con grande orgoglio lo scafo in acciaio del nuovo Riva 50 metri ha raggiunto lo Super Yacht Yard di Ancona per iniziare i lavori di questo gigante del mare che verrà realizzato in collaborazione con Officina Italiana Design, Maurizio Micheli e Sergio Beretta.
In attesa del suo varo, nel 2018, il Riva Perseo 76’, coupé sportivo ed elegante in acciaio inox lucido, è stato insignito del premio “Boat of the Year Japanese Award” lo scorso 2 Marzo.

www.ferrettigroup.comwww.facebook.com/ferrettigroup/www.crn-yacht.comwww.pershing-yacht.com  – www.facebook.com/pershingyacht/www.riva-yacht.comwww.facebook.com/rivayacht/www.facebook.com/dolcissimame.it/

Il mondo Piaget

 

I riflettori si sono appena spenti su uno degli eventi più glamour del salone del Mobile. Piaget ha scelto di ospitare, nella sua lussuosa boutique di Via Montenapoleone, la presentazione, in anteprima, della vanitosa, scultorea, sensuale ed elegante sedia “Sissi”, realizzata dai famosi designer Ludovica e Roberto Palumbo per Driade. L’occasione giusta per riammirare alcuni dei gioielli più intriganti della maison.

Con l’arrivo della primavera c’è un’esplosione di novità e di colore. Ispirandosi ad essa, con energia e creatività, è stata declinata una collezione audace ed elegante. Questo lusso ricco di vitalità è stato indossato da Olivia Palermo, icona della donna moderna che vive la propria vita con fiducia, sicurezza e con il sorriso. Il senso di libertà sprigionato dalla collezione Possession si riflette anche nella scelta di renderla disponibile su NET-A-Porter.

Ricordando alcune delle star internazionali che hanno scelto di indossare Piaget durante i Golden Globes, i Film Independent Spirit Awards e gli 89th annual Academy Awards (Jessica Chastain, Kate Beckinsale, Terrence Howard and Mira Pak) già pensiamo a quale potrebbe essere il regalo più gradito per l’imminente Festa della Mamma, ad esempio una radiosa sinfonia di oro e diamanti.

The reflectors have just turned off on one of the most glamorous events of the Salone del Mobile. Piaget has chosen to host, in its luxurious boutiques of Via Montenapoleone, for the preview presentation, the vain, sculptural, sensual and elegant chair “Sissi“, made by famous designers Ludovica and Roberto Palumbo for Driade.
The right opportunity to see some of the most intriguing jewelry of the maison. With the arrival of spring there is an explosion of innovation and color. Inspired by it, with energy and creativity, has been declined a bold and elegant collection. This luxury full of vitality was worn by Olivia Palermo, icon of modern woman who lives her life with trust, confidence and with a smile. The sense of freedom given off by the Possession collection is also reflected in the choice of making it available on NET-A-Porter.
Remembering some of the international stars who chose to wear Piaget during the Golden Globes, the Film Independent Spirit Awards and the 89th annual Academy Awards (Jessica Chastain, Kate Beckinsale, Terrence Howard and Mira Pak), we could already think about what would be the most perfect gift for the upcoming Mother’s Day, for example a radiant symphony of gold and diamonds.

©Piaget 2017. All rights reserved. Tutte le foto della serata milanese sono state realizzate dal fotografo German Larkin @germanlarkin.

www.piaget.com  – www.facebook.com/piaget/www.facebook.com/dolcissimame.it/

Waiting “Concorso D’Eleganza” Villa D’Este 2017

 

Manca meno di un mese al magnifico Concorso D’Eleganza Villa D’Este. Un contesto sublime ospiterà gioielli su quattro ruote per la gioia degli esclusivi ospiti internazionali. La famosa casa d’aste RM Sotheby’s esporrà auto preziose e rare, vecchie glorie e scintillanti nuovi modelli. Nell’attesa lustriamoci gli occhi con alcune vetture che parteciperanno all’asta.

Less than a month to the magnificent Concorso d’Eleganza Villa D’Este. A sublime context will host jewels on four wheels to the delight of the exclusive international guests. The famous RM Sotheby’s auction will exhibit precious and rare car, old glories and sparkling new models. Pending we can see some cars that are going to auction.

Tra questi: 1937 Talbot-Lago T150-C SS ‘Goute d’Eau’ Coupé by Figoni et Falaschi (Photo Credit: Fotohalle Unger ©2017 Courtesy of RM Sotheby’s), 1930 Alfa Romeo 6C 1750 GS Spider 4th Series (Photo Credit: Tim Scott ©2017 Courtesy of RM Sotheby’s), 1957 BMW 507 Roadster Series I (Photo Credit: Robin Adams ©2017 Courtesy of RM Sotheby’s), 1937 Bugatti Type 57 Atalante Prototype (Photo Credit: Tim Scott ©2017 Courtesy of RM Sotheby’s), 2014 Ferrari LaFerrari (Photo Credit: Pieter E. Kamp ©2017 Courtesy of RM Sotheby’s), 2015 McLaren P1 GTR (Photo Credit: Simon Clay ©2017 Courtesy of RM Sotheby’s), 2015 Porsche 918 ‘Weissach’ Spyder (Photo Credit: Tom Gidden ©2017 Courtesy of RM Sotheby’s), 2004 Ferrari Enzo (Photo Credit: Remi Dargegen ©2017 Courtesy of RM Sotheby’s).

www.concorsodeleganzavilladeste.comwww.facebook.com/concorsodeleganzavilladeste/www.rmsothebys.com/www.facebook.com/RMSothebys/www.facebook.com/dolcissimame.it/

Haute Material and Colmar

 

La bellezza del colore ha attratto e legato insieme due eccellenze italiane. Per la prima volta sono stati presentati da Haute Material esclusivi legni colorati, utilizzati per un interior design veramente d’eccezione. La valorizzazione del legno, attraverso la creatività e l’ingegno, non conosce frontiere e Haute Material cerca sempre nuove lavorazioni per realizzare pezzi unici e pregiati.
In occasione del Salone del Mobile, il sodalizio con Colmar ha trovato nuova linfa e per l’occasione, quest’ultima, ha realizzato innovativi corredi per la camera da letto.

Le partnership, si sa, regalano valore aggiunto a chi le costituisce e, in quest’occasione, importanti brand hanno dato vita ad un evento di rilievo: PLH Italia, Faber, Roofingreen, Gulfi.

www.colmar.itwww.facebook.com/colmaroriginals/www.hautematerial.comwww.facebook.com/hautematerial/www.facebook.com/dolcissimame.it/

Il Bellini del Dr Vranjes

 

La primavera sprigiona profumi fioriti, aromi di frutta e colori tenui e delicati. Nell’aria si respira un’aria frizzante, il sole riscalda la pelle ed esplode la gioia di vivere. Il cocktail che rappresenta questa stagione, nei salotti più glamour, è sicuramente il fresco e delicato Bellini, nato sulle preziose sponde della laguna veneziana e approdato fino alla stilosa New York. A questo lussuoso drink si è ispirato il Dr Vranjes per creare la sua nuova fragranza che si sprigiona nell’aria avvolgendoci con le sue note fruttate ed eleganti. Un profumo fresco e inebriante, con un tocco di sensualità, che racchiude essenze sapientemente mixate. Un fresco respiro contenuto nel tradizionale vaso ispirato alla cupola del Brunelleschi, in una bottiglia magnum o in un calice in cristallo soffiato a bocca. Lasciamoci conquistare dal lusso esclusivo.

www.drvranjes.itwww.facebook.com/drvranjes/  – www.facebook.com/dolcissimame.it/

Il nuovo Illy di Montenapoleone

Siamo in ufficio da poco e già sentiamo il bisogno di una fumante tazzina di caffè che ci dia quel tocco di energia per essere ancora più attivi e frizzanti. La pausa caffè è un rito, una coccola, un bisogno e per questo cerchiamo l’aroma giusto e anche la location perfetta, perchè quei 10 minuti sono veramente preziosi. Da oggi abbiamo un nuovo salotto nel cuore del Quadrilatero dedicato al gusto e all’arte. Qui possiamo anche fare uno spuntino veloce, una cena più ricercata o organizzare una riunione nel salottino privato. Per l’inaugurazione era presente l’artista Ron Arad che ha firmato le tazzine della Art Collection.

www.illy.comwww.facebook.com/illyitalia/www.illy.com/montenapoleonewww.facebook.com/Ron-Aradwww.facebook.com/dolcissimame.it/

Molteni&C Dada e Pirelli

 

Molteni&C Dada e Pirelli hanno voluto regalare ai loro ospiti un’esperienza degustativa eccelsa ed esclusiva. Lo chef Spyros Theodoridis ci ha mostrato la preparazione del piatto protagonista dell’hospitality Pirelli a Shanghai, in occasione del Gran Premio di F1. Creare sapori che si sposino con la cucina tradizionale cinese, ma che soddisfino anche i palati occidentali, è stata la sfida vinta Spyros. Un evento che ha deliziato gli occhi e i palati dei presenti, un piccolo assaggio di quello che verrà servito agli ospiti Pirelli durante il Gran Premio di F1 in giro per il mondo.

Molteni&C Dada and Pirelli have wanted to give to their guests a excellent and exclusive tasting experience. The chef Spyros Theodoridis showed us the preparation of the dish of hospitality Pirelli in Shanghai, at the Grand Prix. Create flavors that marry with traditional Chinese cuisine, but meeting the Western palates, is the successful challenge Spyros. An event which delighted the eyes and palates of the presents, a small taste of what will be served to guests of Pirelli during the F1 Grand Prix around the world.

www.facebook.com/PirelliItalia/www.pirelli.comwww.moltenigroup.com  – www.facebook.com/MolteniC/ www.facebook.com/dolcissimame.it/

Franciacorta Historic 2017

Arrivare al Golf Club “La Colombera” è come fare un salto nel passato, un passato glorioso nel quale meravigliosi bolidi su quattro ruote regalavano emozioni sfidandosi sulle principali strade italiane. Auto che hanno fatto la storia dell’automobilismo sfrecciano come se il tempo non fosse mai passato. Dopo essersi radunati in questa esclusiva e verdeggiante location, hanno iniziato la competizione sfidandosi su uno degli itinerari più affascinati d’Italia. Una gara emozionante e impegnativa che ha regalato grandi soddisfazioni sia ai partecipanti che a chi l’ha seguita.
I vincitori sono stati Edoardo bellini e Roberto Ottorino Tiberti sulla Fiat 508 C del 1938; i secondi classificati sono stati Michele Cibaldi e Andrea costa con la Fiat Gilco 110 Sprt del 1948; i terzi Guido Forcella e Ombretta Ghidotti con la Porsche 356 C Coupè.

Tra le auto in gara: Fiat 1100/103 del 1956, Lancia Aprilia del 1938, Alfa Romeo Giulia Sprint del 1955, Lancia Fulvia Coupè 1.2 del 1966, OM 665 Superba Torpedo del 1926, MG PB del 1935, Triumph TR2 del 1954, Rally NC Sport del 1957, Renault4CV del 1957, Riley Brookland del 1928, Morris Mini Couper S MK Ii del 1968, Volkswagen Karmann Ghia del 1965, Simca 1200 S del 1970, Siata Daiana Gran Sport del 1952, Austin Healey 3000 MK II del 1967, Jaguar XK120 OTS del 1953, Mercedes-Benz 250 SL del 1967.

Arrive to the Golf Club “La Colombera” is like stepping into the past, a glorious past when beautiful cars on four wheels gave emotions challenging each other on the main roads of Italy. Cars that have made the history of motoring darting as if no time had ever passed. After having gathered together in this unique and verdant location have started the competition challenging each other on one of the most fascinating itineraries in Italy. A thrilling and demanding race that gave great satisfaction to tthe participants and to who followed it. The winners were Edoardo bellini and Roberto Ottorino Tiberti with Fiat 508 C 1938; the seconds were Michele Cibaldi and Andrea Costa with Fiat Gilco 110 Sprt of 1948; the thirds Guido Forcella nd Ombretta Ghidotti  with Porsche 356 C Coupe.

PH. Alessandro Astori – Coiffeur Simone36

www.franciacortahistoric.itwww.facebook.com/wintermarathonwww.facebook.com/dolcissimame.it/

Cars & Coffee Brescia 2017

Una domenica mattina calda e soleggiata, nell’aria si sentono i profumi della primavera e, percorrendo la stradina che porta a Corte Francesco, s’iniziano a incontrare le prime straordinarie super cars, protagoniste di questa giornata. La melodia forte e aggressiva del rombo dei motori ci accompagna fino all’entrata, preludio di una giornata veramente speciale. Il lussureggiante parco accoglie le esclusive vetture che decorano l’erba come lussuosi fiori, gli ospiti e i giornalisti. L’occhio si perde cercando di catturare ogni immagine. Dopo una passeggiata tra le automobili più desiderate ci deliziamo con un aperitivo ricco di prelibatezze. Poi salutiamo le vetture che si dirigono verso Parco Sigurtà per farsi ammirare dal pubblico. Ancora una volta la formula Cars & Coffee si è rivelata vincente. Attendiamo il prossimo appuntamento.

A warm and sunny Sunday morning, in the air feel the scents of spring and along the road that leads to Corte Francesco we meet the first extraordinary super cars, protagonists of this day. The strong and aggressive melody of the roar of engines takes us to the entrance, a prelude to a truly special day. The lush Park is home to the exclusive cars that decorate the grass as luxurious flowers, guests and journalists. The eye is lost trying to capture every image. After a stroll among the most desired cars we delight with a full of goodies cocktail. Then we salute coaches heading to Sigurtà to be admired by the public. Once the formula Cars & Coffee has proved successful. We look forward to the next round.

PH. Alessandro Astori – Coiffeur Simone36

www.cars.coffee/italywww.facebook.com/carsandcoffeeitaly/www.facebook.com/dolcissimame.it/